Occupo uno spazio


Mi guardo i piedi,

occupano uno spazio.

Faccio qualche passo,

ora morbido,

ora solido, al contatto.

Risalgo con lo sguardo

lungo gli arti.

Mi trovo nel tronco e

nelle braccia.

Le mani si aprono e

chiudono a comando.

Al collo è appeso quello

che  chiamiamo capo.

Posso immaginare gli occhi,

il naso e la bocca,

pure le orecchie e

i capelli……

ma non è visibile,

quello che sto cercando.

Rorato Bianca Maria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...